Come scattare delle fotografie ai bambini, in modo che attirino l’attenzione? - parte 1

by Annalisa, 03 Nov 2017
Coppia di fratelli sdraiati sul letto

Nell’era degli smartphone e delle nuove tecnologie scattiamo centinaia di foto all’anno. Fotografiamo tutto – la natura, gli animali, il cibo ma sopprattutto le persone, nonché i BAMBINI in diversi luoghi e in svariate situazioni!  Ma come scattare un’ottima foto al piccolo monello, in modo che richiami l’attenzione, se non riesce a stare fermo un attimo ? Abbiamo per te alcuni consigli utili che senza alcun dubbio renderanno, le fotografie dei tuoi bambini, uniche e speciali così come sono loro stessi.

Preparazione di pasticcini in famiglia

1. Scegli un determinato momento di giornata


Le fotografie all’alba o al tramonto del sole sono belle ed interessanti, soprattutto per gli adulti. Ricorda che, così come nella vita reale così anche sulla foto, per fare in modo che tuo figlio sia felice, occorre che sia innanzitutto riposato e nutrito, specialmente se trattasi di neonati.  Non imporre al tuo bimbo o alla tua bimba di mettersi in posa durante il tempo del suo pisolino, soltanto perché “ è comparso l’arcobalenom quindi uscirà una bella foto ”. Ovviamente, nella vita quotidiana è possibile catturare tanti momenti divertenti e speciali senza doversi preparare più di tanto, però se prevedi delle foto, pianificale in base al programma di giornata del tuo bimbo. Sarete entrambi più soddisfatti.

.

Gemelli travestiti da coniglio

2. Ravviva l’atmosfera e coinvolgi il bambino

I bambini sono la felicità in sé. Vale davvero la pena di sottolinearla sulle foto. Ovviamente molte fotografie irripetibili ed interessanti vengono scattate spontaneamente. Vale la pena ricordarsi di ciò scattando delle fotografie orchestrate. Quando il bimbo è veramente contento? Quando si diverte! Coinvolgi allora il tuo bimbo, uscite in giardino, andate al parco oppure acquista un kit per la pittura del viso, fatevi un trucco pazzesco per poi eternare tutto ciò sulle foto! Ad esempio tramite il tipico selfie. Se il bimbo ha dei fratelli, incoraggiali a giocare insieme all’aria aperta, tu invece prova ad immedesimarti in un paparazzi e cerca di catturare di nascosto più emozioni possibili. Le fotografie in movimento sono sempre un’idea geniale!?

Bimba che fa le bolle al parco

Bimba al parco che gioca con le foglie

3. Pose


Ricorda, che le pose sulle foto non escono sempre bene. Raramente, funzionano per quanto riguarda i neonati che sono in continuo movimento e si irritano facilmente. Inoltre i bambini escono spesso sulle fotografie del genere piuttosto artificialmente. Proprio per questo, non privarli della felicità e della genuinità infantile. Le pose sulle foto possono però, essere allo stesso tempo un’idea geniale nel caso dei bambini più grandi in quanto possono essere in grado di esprimere il loro carattere. Pensa a quant’allegria susciteranno, dopo alcuni anni, queste fotografie quando le guarderete assieme!

Bimba sdraiata sul prato al parco

Bimba che raccoglie un bouquet di margherite

Bimba sul pavimento con il cappello di Babbo Natale

4. Scendi a livelli del bambino


Non trattasi qui di livello intellettuale o mentale, bensi della sua altezza. Ricorda, che i bambini sono più bassi rispetto ad una persona adulta, pertanto per scattare un’ottima foto vale la pena inchinarsi oppure sdraiarsi, per trovarsi alla stessa altezza del piccolo. Non è però una regola che non prevede eccezioni. A volte vale la pena scattare una foto “ dall’alto” , in questo modo avrai una prospettiva totalmente diversa. Ricorda, il mondo al livello degli occhi del bambino è spesso molto più interessante. ?

Bimba al tramonto

Bimbo con il cappello e gli occhiali azzurri

Bimba con una fascia floreale ed un abito da principessa

5. Concentrati sugli occhi!


Gli occhi trasmettono il carattere della persona, specialmente di un bimbo, la cui vista è ancora innocente. Proprio per questo, scattando una fotografia al bambino, è necessario concentrarsi sui suoi occhi. Non preoccuparti del fatto che a volte ulteriori elementi presenti sulla foto possono sembrare un po’ sfuocati. Sono gli occhi ad essere lo specchio dell’anima ed è proprio su di essi che vale la pena concentrarsi. Se seguirai questo approccio, puoi essere certo/a , che riuscirai sempre a scattare un’interessante ed avvincente fotografia. ?

Bambina con gli occhi azzurri

Bambino con gli occhi grandi

Zoom sul viso di una bambina con gli occhi grandi

Bambina con degli occhi grandi e un orsacchiotto

I punti sopra riportati sono soltanto alcuni dei nostri consigli. A primo batter d’occhio possono sembrare palesi, però a volte siamo così tanto affascinati dqciò che accade davanti all’obiettivo, che ce ne dimentichiamo. Provaci e condividi con noi il risultato!


Sei in attesa di ricevere ulteriori consigli sulla fotografia infantile? Visita regolarmente il nostro blog! A breve un nuovo post!


Successivamente invece, quando le emozioni legate allo fotografare i tuoi bambini si placheranno, pensaci se non varrebbe la pena di immortalarle per anni? All’interno di un fotolibro oppure sulle stampe tradizionali? La scelta è veramente vasta, la decisione però quale foto prodotto Colorland sceglierete, spetta soltanto a te! ?! 

Fonti: 
https://digital-photography-school.com/how-to-photograph-children/
https://howdoesshe.com/10-tips-for-taking-terrific-pictures-of-kids/
https://www.digitaltrends.com/photography/photography-tips-how-to-take-great-pictures-of-your-kids/2/
https://iphonephotographyschool.com/children/
 

Categorie

Idee e consigli DIY

Colorland News

Consigli sulla fotografia

SCONTI FINO AL -75%

Archivio

Giugno

Maggio

Aprile

Marzo

Febbraio

Gennaio

Dicembre

Novembre

Ottobre

Settembre

Agosto

Luglio

Instagram